DIVENTA SOCIO ACLICOOP

VANTAGGI DELL’ESSERE SOCIO:

Diventare socio di ACLICOOP significa prendere parte a un’attività imprenditoriale gestita in modo democratico e fortemente orientata a rispondere ai bisogni sociali del territorio, contribuendo al miglioramento della vita della sua comunità e quindi anche della propria.

 

RESPONSABILITA’ DELL’ESSERE SOCIO:

L’adesione è libera e volontaria, secondo il “principio della porta aperta”  in base al quale nessuno deve sentirsi costretto o in qualche modo forzato ad entrare nella base sociale del gruppo. È necessario che ognuno sia pienamente consapevole e convinto della propria scelta, considerate che la scelta di divenire socio comporta di essere proprietario della cooperativa e di decidere in relazione alla vita della stessa secondo il principio  democratico“ una testa un voto”, quindi ogni socio ha gli stessi diritti, compreso il voto in assemblea, a prescindere dalla quota di capitale.

 

Tra i doveri fondamentali del socio il principale è quello di compiere scelte determinanti per la vita societaria cooperativa, come l’approvazione del Bilancio d’esercizio e il compiere scelte strategiche di medio termine.

Lo statuto di Aclicoop prevede varie tipologie di SOCI:

SOCI COOPERATORI: 

- Concorrono alla gestione dell’impresa partecipando alla formazione degli organi sociali e  alla definizione della struttura di direzione e conduzione dell’impresa; 

- Partecipano alla elaborazione di programmi di sviluppo e alle concernenti le scelte  strategiche, nonché alla realizzazione dei processi produttivi dell’azienda;

 - Contribuiscono alla formazione del capitale sociale e partecipano al rischio d’impresa. 

 

Possono essere soci cooperatori persone fisiche appartenenti alle seguenti categorie:

 

  • Soci lavoratori, vale a dire persone fisiche che possiedono i requisiti tecnico professionali e  svolgono la loro attività lavorativa per il raggiungimento degli scopi sociali, mettendo a  disposizione le proprie capacità professionali, in rapporto allo stato di attività ed al volume di  lavoro disponibile. I soci lavoratori partecipano ai risultati economici ed alle decisioni sulla  loro destinazione; 

  • Soci volontari, persone fisiche che prestano la loro attività gratuitamente, esclusivamente  per fini di solidarietà ai sensi e per gli effetti della legge 381/91 e nei limiti previsti dalla legge; 

  • Soci fruitori, persone fisiche, che usufruiscono direttamente o indirettamente dei servizi  della Cooperativa.

 

Ogni socio è iscritto in un’apposita sezione del Libro dei Soci in base alla appartenenza a  ciascuna delle categorie su indicate.

SOCI DELLA CATEGORIA SPECIALE

  • La Cooperativa potrà istituire una categoria speciale di soci ai sensi dell’art.2527, terzo  comma, del codice civile, i cui diritti ed obblighi sono disciplinati dal presente articolo. 

  • Il numero dei soci ammessi alla categoria speciale non potrà in ogni caso superare un terzo del numero totale dei soci cooperatori. In tale categoria speciale potranno essere ammessi, in ragione dell’interesse al loro inserimento nell’impresa o al fine di completare la loro formazione, soggetti in grado di contribuire Al raggiungimento degli scopi sociali.  

  • La durata dell’appartenenza del socio a tale categoria speciale viene fissata dal Consiglio di Amministrazione al momento dell’ammissione e comunque per un termine non superiore a cinque anni.  

  • Il socio appartenente alla categoria speciale ha diritto di voto solo nelle deliberazioni relative all’approvazione del bilancio e non può rappresentare altri soci.

SOCI FINANZIATORI

  • è una terza categoria di soci, che partecipa alla vita mutualistica della cooperativa finanziando il suo operato con capitale a rischio.

  • L’emissione delle azioni destinate ai soci sovventori deve essere disciplinata con Deliberazione dell’assemblea ordinaria.

  • Al socio sovventore sono attribuiti i voti nelle assemblee della società secondo il versamento del capitale Sociale, come segue: 

- 1 voto fino a euro 5000.00 (cinquemila e zero centesimi); 

- 2 voti fino a euro 10.000,00 (diecimila e zero centesimi); 

- 3 voti fino a euro 15.000,00 (quindicimila e zero centesimi); 

- 4 voti fino a euro 20.000,00 (ventimila e zero centesimi); 

- 5 voti oltre euro 30.000,00 (trentamila e zero centesimi). 

  • In ogni caso i voti attribuiti ai soci sovventori non devono superare il terzo dei voti spettanti a tutti i soci. 

Ti interessa saperne di più?

Contattaci via mail a info@aclicoop.com, in modo da poterti dare tutte le informazioni necessarie.

DA RITAGLIARE E TOGLIERE CEMENTO SOPRA E